“La sicurezza prima di tutto” o le valvole a clip dopo tutto!

CashDays2020

Dopo decenni di stasi, c’è finalmente una svolta in Germania in termini di maggiore sicurezza per i contenitori di gas compresso con miscele di propano/butano?
Sembra che in Germania si stia finalmente adottando il motto che bisogna fare di più per la sicurezza degli utenti di contenitori di gas compresso con miscele di propano/butano. Il numero di feriti e di morti nella manipolazione di questi contenitori di gas compresso è in costante aumento e non passa quasi giorno senza una triste notizia nei media. Oggi vorremmo spiegarvi che questo non deve essere il caso. I proprietari di camper/caravan e i turisti che vengono in giro per il mondo troveranno l’uno o l’altro molto familiare.

Nei paesi industriali altamente sviluppati del mondo, circa 80-100 paesi, viene utilizzata una cosiddetta tecnologia a clip per i contenitori di gas pressurizzati. Il fatto che questa invenzione sia nata in Germania e qui nei Monti Metalliferi è stato purtroppo dimenticato qui in Germania. Fu il fondatore dell’azienda, Willy Rackow, che inventò nel 1934 il brevetto per il primo sistema di valvola e regolatore a clip a chiusura automatica del mondo. (Sistema 35 mm “Jumbo” o anche chiamato System Rackow). Questo era anche in uso in Germania fino agli anni ’60. Dopo gli anni ’60, fino ad oggi, le cosiddette “valvole a volantino” sono state usate prevalentemente sul mercato tedesco. Il motivo per cui questa valvola a volantino venne ora utilizzata in modo permanente in Germania, era ed è naturalmente come sempre sul denaro. Contro i fornitori a basso costo dell’Estremo Oriente, un’azienda tedesca non ha quasi nessuna possibilità sul mercato. Tuttavia, l’introduzione delle valvole a volantino nel corso degli anni ha portato ad un costante aumento degli incidenti, che è stato tenuto nascosto fino ad ora. Che questo non rimanga in questo modo, l’associazione registrata GAGT si è fatta e il tentativo oserà, anche contro la volontà dell’economia del gas, con l’aiuto dei consumatori per cambiare questo. Chi non sostiene questo anche da parte dell’economia del gas e qui con priorità i produttori di recipienti a pressione, si rende corresponsabile dei molti morti e feriti in Germania nel futuro. Questo non sarà indifferente per il consumatore. Naturalmente, il legislatore nell’UE/Germania è ora anche richiesto. È proprio l’UE che ha approvato le condizioni per la fabbricazione e la vendita, con l’uso di valvole a clip per 20 anni nello spazio economico europeo. Non ha bisogno di una nuova iniziativa, da chiunque in Germania, per non tornare immediatamente alla valvola di ritiro più sicura e dominante in tutto il mondo, dell’inventore Willy Rackow. Il motto “più economico è, meglio è” a scapito della sicurezza degli utenti e dei consumatori, deve finalmente finire.

L’ultimo grave incidente di Fulda di quest’anno, causato probabilmente da una valvola a volantino che non era chiusa bene, dovrebbe essere stato in realtà l’ultimo. In questo incidente, il veicolo, un VOLVO V 70, è stato lasciato come perdita totale e il proprietario del veicolo è stato gravemente ferito e portato in elicottero di soccorso in una clinica di Offenbach. Secondo l’opinione del GAGT e.V. questo incidente non sarebbe mai dovuto accadere. Quindi non può e non può andare avanti in Germania. Volantino aperto-volantino chiuso e la questione della filettatura destra o sinistra sul tappo a vite W21.8 sono le perpetue fonti di errore con gravi conseguenze per gli utenti. Sulla base di questa valvola obsoleta, non c’è poi nessun altro paese al mondo, che fornisce prezzi così alti e regolamenti complicati (TRF-DVFG) per l’utente finale. (Prezzi del regolatore fino a € 75,00!!). La complicata tecnologia “dopo” la valvola (cioè per rendere la valvola “più sicura”) con protezione contro la rottura del tubo, indicatore di sovrapressione, complicate “istruzioni” per i consumatori privati, “test del sapone”, uso all’interno e all’esterno, campeggio per il tempo libero, industria commerciale, non esiste in nessun’altra parte del mondo.

Ai protagonisti viene anche costantemente ricordato di citare vecchie norme DIN o parti di vecchie norme DIN (4811) e di implementarle in regolamenti speciali (TRF). Questi non esistono altrimenti nemmeno in Europa, per cui certi modelli di business dei produttori di attrezzature rimangono protetti. Le questioni antitrust vengono sempre fuori in questo contesto.
Che con così tanti accessori superflui, anche ancora esami impianto gas dopo DVGW G 607 è di avere ancora esistenza, può essere spiegato qui ora anche. Anche i produttori di tecnologie da utilizzare non si fidano di se stessi sul modo. Naturalmente solo in Germania – in Europa ci sono tali difetti a tutti e non sono anche richiesti con l’ingresso in un campeggio, dal proprietario. Il GAGT e.V. chiama questo comportamento semplicemente una fregatura!

Il fatto è che quando le valvole a clip saranno introdotte insieme agli attuali standard EN, sarà molto più facile, più sicuro e significativamente più economico per l’utente finale. In definitiva, però, in Germania si tratta di “un cartello dei negatori del progresso tecnico e di una maggiore sicurezza”.
Le valvole a clip stanno già fornendo una maggiore sicurezza ai consumatori in tutta Europa. I grandi distributori di gas (all’estero) utilizzano da anni queste “moderne bombole di gas pressurizzato” con valvole a clip, garantendo così una gestione semplice per i clienti con diverse attrezzature (camper/caravan/grill ecc.), anche se devono acquistare “bombole di gas pressurizzato portatili” quando la fornitura di gas finisce in vacanza. Il legno e il carbone erano ieri, e anche i contenitori di gas compresso così uniformi non producono rifiuti. Inoltre il consumatore ha anche la possibilità, una volta pagato Pfand, in ogni luogo del paese, con ritorno del contenitore di pressione, questo ancora per ottenere.
Qui ora una volta la concezione di per esempio clip su valvole della società ROTAREX/SRG come “link”, al fine di renderli ampiamente con questa tecnologia ancora familiare

https://rotarexsrg.com/about-us

PS. Lo sgocciolamento costante logora la pietra, quindi saremmo contenti, se dopo molti decenni di stasi, finalmente nella cosa arrivasse il movimento. Il progresso tecnico non può essere fermato per sempre, nemmeno in Germania, potete starne certi.
A proposito: il numero di incidenti in Europa con l’uso di valvole a clip da parte del consumatore è diminuito di circa 2/3 negli ultimi 20 anni su richiesta del GAGT e.V., ad esempio in Spagna/Portogallo Francia ecc. e questo continua con una tendenza all’aumento.

gez. Peter Ziegler CEO

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.